giovedì 29 settembre 2011

Novità: Il culto proibito della Dea


Abbazia di San Pietro: una Madonna a tre teste incombe sui visitatori. Non si sa chi l’abbia dipinta né perché.
Solo un indizio: dall’anno Mille in Umbria la Chiesa concesse al popolo di venerare decine di sante dalle forme più strane e dai poteri più misteriosi.
Viaggio nei santuari dell’eresia mariana. Una piccola guida alle Madonne eretiche in Umbria...


Per acquistare una copia clicca qui.