giovedì 2 aprile 2015

La fonte magica nelle viscere del Santuario.
Alla Madonna delle Fontanelle di Magione.

Vi ricordate la fonte prodigiosa della Scarzuola?

Anticamente era legata al culto di una ninfa prima che Francesco d'Assisi se ne appropriasse, trasformandola nella Fonte di San Francesco*.

Un po' ovunque, in Umbria, dove Francesco e i suoi seguaci hanno messo piede è stato così.

Un caso a parte è un posto dall'aura un po' sinistra, il Santuario della Madonna delle Fontanelle, sulla strada che da Magione porta a Monte del Lago.


Il santuario fu eretto dai francescani nel 1508 per custodire un affresco della Madonna con Bambino, ma soprattutto per 'ingabbiare' una fonte dagli straordinari poteri taumaturgici.

Secondo Giovanni Riganelli**, la lapide posta all'ingresso della chiesa ci racconterebbe l'anno di costruzione e l'identità dei suoi fedeli:
1508 F[ECIT] CO[MMUN]I[TAS] MO[NTIS COLONIOL]E .



La chiesa, vista dall'interno, sembra quasi un granaio.

Solo il soffitto a travi, scandito da archetti a tutto sesto, le conferisce una certa importanza.

L'affresco miracoloso, tardo gotico, è murato nella macchina d'altare.

Come dipinto, non ci sono dubbi: è la cosa più notevole che si trovi dentro la chiesa!


Ma la chicca vera si trova fuori della chiesa, o meglio sul retro...


Protetta, si fa per dire!, da una piccola cancellata, una porticina immette direttamente nella fonte, sormontata da una statuina della Madonna circondata da ex-voto.

In linea d'aria, siamo sotto l'altare.
I predicatori si avvidero di murare la fonte nella chiesa in modo che il culto delle sue acque coincidesse con quello che si celebrava sopra.

Da queste parti lo stregone di Assisi non mise piede.
Del resto, ai suoi tempi il culto di queste acque non era ancora noto.

Ma con una dèa potente come la Madonna, non se ne sente la mancanza!


Note -----

*Ho raccolto il materiale agiografico con una fotografia della fonte in La Scarzuola. Un santuario dimenticato, Eleusi, Perugia 2011.

**Giovanni Riganelli, Religione e strutture religiose in area magionese dall’antichità ai primi secoli dell’età moderna: 1.2 La chiesa della Madonna delle Fontanelle e l'annesso convento francescano in Magione: venti secoli di storia, cultura, ritratti e spiritualità, Magione 2001, p. 162.